Microsoft predispone la versione di testing per Internet Explorer 10

Internet Explorer Test Drive

Internet Explorer 9 è uscito da poco e Microsoft, in linea con Google e Mozilla (che ha cambiato il ciclo di rilascio per Firefox), pensa già a Internet Explorer 10. La prima versione di testing del browser è immediatamente disponibile al download dal sito di Internet Explorer Test Drive: non bisogna aspettarsi granché dal software.

Com’era successo in precedenza, Internet Explorer 10 Platform Preview è privo della barra degli indirizzi. Il sito di Microsoft offre una serie di pagine per provare le funzionalità di HTML5 e CSS3. Tra queste una particolarmente utile agli sviluppatori permette d’eseguire lo scripting per lo standard ECMA5 su Internet Explorer 10.

Questa versione del browser, proposta esclusivamente in lingua inglese, non è adatta all’utilizzo quotidiano e non è indirizzata agli utenti finali. Tuttavia, non sostituisce Internet Explorer 9 e, perciò, può essere installata senza particolari problemi da chiunque. Include uno strumento di diagnostica per identificare gli errori.

Internet Explorer 10 Platform Preview

Internet Explorer 10 Platform PreviewInternet Explorer 10 Platform PreviewInternet Explorer 10 Platform PreviewInternet Explorer 10 Platform Preview

Via | InformationWeek

Internet Explorer 10: no a Windows XP e Vista

Internet Explorer 10 Platform Preview

Dopo la scelta di rinunciare al supporto a Windows XP con Internet Explorer 9, può sicuramente sembrare naturale lo stesso tipo di decisione presa da Microsoft anche per Internet Explorer 10, proprio in questi giorni spuntato fuori con una versione preview destinata agli sviluppatori.

E la notizia di oggi arriva proprio dalle release note di questa versione di IE10: le intenzioni dell’azienda di Redmond per la prossima incarnazione del proprio browser non sembrano infatti fermarsi a Windows XP, dato che la stessa operazione vedrà coinvolto anche Windows Vista, una delle versioni del sistema operativo Microsoft meno amate in assoluto, che quindi sarà tagliata fuori dall’aggiornamento di Internet Explorer alla prossima versione. Un rilascio che comunque avverrà non in tempi brevi, visto che IE9 è stato pubblicato appena un mese fa.

La lotta di Microsoft all’eliminazione del vecchio software sembra dunque essere arrivata a un’accelerata definitiva, considerando anche i recenti sforzi della stessa società per spingere chi ancora usa Internet Explorer 6 ad abbandonarlo. Soprattutto nel caso di IE6 forse lo sforzo di Microsoft è un po’ tardivo, ma per quanto riguarda XP e Vista i tempi possono essere ritenuti comunque quelli giusti (considerando le diverse sorti delle due versioni), anche con un Windows 8 all’orizzonte.

Via | Ghacks.net

Internet Explorer 10: no a Windows XP e Vista é stato pubblicato su Downloadblog.it alle 13:00 di giovedì 14 aprile 2011.