Emily Ratajkowski hackerato profilo iCloud. Emily Ratajkowski nuda

Emily Ratajkowski hackerato profilo icloud

Articolo originale sul sito Affari Italiani: http://www.affaritaliani.it/sport/emily-ratajkowski-hackerato-profilo-icloud-emily-ratajkowski-hacker-nuda-464808.html

Emily Ratajkowski, hackerato il profilo iCloud della modella. Emily Ratajkowski-Hacker, nuova puntata

Il profilo della modella Emily Ratajkowski sarebbe stato hackerato nuovamente secondo quanto riportano diversi tabloid. Circa 200 foto hot sono state proposte a una nota giornalista inglese Helen Wood.

Leggi l’articolo completo su Affari Italiani

La polizia di New York incoraggia gli utenti Apple ad aggiornare a iOS 7

Logo Apple

La polizia di New York distribuisce volantini per incoraggiare gli utenti proprietari di Iphone, Ipad e Ipod Touch ad effettuare al più presto l’aggiornamento a iOS 7.

In tal modo potranno sfruttare la protezione della feature Activation Lock che, dopo reset del telefono, chiede di inserire le credenziali dell’account Apple.

Quindi tutti sperano che tale funzioni scoraggi i tanti ladri di melafonini…

Leggi l’articolo su Ispazio.net: http://www.ispazio.net/436017/la-polizia-di-new-york-incoraggia-i-proprietari-di-dispositivi-apple-ad-aggiornare-a-ios-7

Vulnerabilità in Internet Explorer: in particolare versioni 8 e 9

Logo di Microsoft Internet Explorer

L’ Italian Microsoft Security News comunica, tramite un Secuirity Advisory, una vulnerabilità del noto browser Microsoft:

“Oggi rilasciamo il Security Advisory 2887505 relativo ad una vulnerabilità in Internet Explorer. È stato riportato solo un numero limitato di attacchi mirati diretti principalmente ad Internet Explorer 8 e 9. Questa vulnerabilità permette di eseguire codice da remoto se viene visitato un sito web con contenuto malevolo. Gli utenti che utilizzano versioni recenti di Windows e Internet Explorer beneficiano di ulteriori feature di sicurezza che aiutano a limitare l’exploitation di questa vulnerabilità.”

Fonte: http://blogs.technet.com/b/gerardo_digiacomo/