La vulnerabilità in Struts travolge i prodotti Cisco: bug in 42 prodotti




L’azienda ha pubblicato un alert in cui raccomanda agli utenti Cisco di verificare giorno per giorno la disponibilità di aggiornamenti.

Come prevedibile, la vulnerabilità in Apache Struts 2 emersa la scorsa settimana si ripercuote a catena su tutti i prodotti che utilizzano il software, a partire da quelli commercializzati dal gigante Cisco.

Stando a quanto riportato nell’alert, il bug avrebbe un impatto su 42 prodotti dell’azienda (l’elenco completo può essere consultato in questa pagina Web) anche se i tecnici di Cisco stanno ancora valutando alcuni casi particolari.

vulnerabilità Struts Cisco

L’effetto a catena sui prodotti che utilizzano Apache Struts è probabilmente solo all’inizio. Mettiamo in preventivo settimane di super-lavoro per sviluppatori e amministratori IT.

Quello che è certo è che anche Cisco ha classificato la vulnerabilità CVE-2017-9805 come “critica”. Nella sua versione “originale” si tratta infatti di un bug che consentirebbe a un pirata informatico di avviare un’esecuzione di codice in remoto.

Gli utenti Cisco possono fare ricorso al sito dedicato Cisco Bug Search Tool per verificare la presenza di aggiornamenti o strumenti di mitigazione disponibili per ogni singola falla.

Nella ricerca è bene tenere presente che Cisco ha in alcuni casi assegnato identificativi delle vulnerabilità diversi a seconda dell’impatto sul singolo prodotto.



Articoli correlati

Altro in questa categoria


travel_468x60.gif