2011, l’anno degli hacktivisti



Nel 2011 è cresciuta esponenzialmente l’attività informatica legata agli hacktivisti: Anonymous sempre in prima fila.

Continua a leggere su http://feedproxy.google.com/~r/webnewsit/~3/x5YuXItBXlk/

travel_468x60.gif

Leave a Reply