Google unifica le politiche sulla privacy di tutti i suoi servizi in un unico documento



One policy to rule them all.

Potrebbe essere questo il succo della decisione annunciata da Google, grazie alla quale i più di 70 diversi documenti che regolano la privacy sui servizi dell’azienda di Mountain View verranno combinati in un unico documento. Non più diverse regole per diversi servizi, ma una sola lista di regole alle quali fare riferimento indipendentemente dall’uso di Gmail, motore di ricerca, YouTube o chi per loro.

I nuovi cambiamenti entreranno in vigore a partire dal 1 marzo: prima di tale data e a partire da oggi, gli utenti registrati ai servizi Google riceveranno una coppia di notifiche sia tramite email che attraverso la homepage di Google. A quanto pare, l’effetto concreto di questo provvedimento sarà la possibilità per Google di trattare quello di una singola persona come un vero e proprio unico account tra tutti i suoi servizi, offrendo un’integrazione superiore a quella attuale soprattutto nell’ottica della fornitura di un servizio globale ancora più personalizzato in base ai dati dell’utente.

A quanto pare, le regole sarebbero inoltre state riscritte in modo più chiaro, ribadendo anche la volontà di Google di continuare a supportare il concetto di data liberation, senza rivendere a terzi le informazioni personali, né condividendole senza permesso.

Via | Techcrunch.com

Google unifica le politiche sulla privacy di tutti i suoi servizi in un unico documento é stato pubblicato su Downloadblog.it

travel_468x60.gif

Leave a Reply