Floyd Landis, squalificato al Tour de France, condannato per hacking



Tour de FranceFloyd Landis è un ex–ciclista statunitense: vinse il prestigioso Tour de France nel 2006, ma la vittoria fu revocata a causa del doping. A breve distanza dalla denuncia del laboratorio che ha effettuato le analisi del sangue, Landis ha incaricato un hacker d’introdursi nei computer dell’istituto per sottrarre le prove a suo carico.

Sono passati cinque anni dall’accaduto e il tribunale francese di Nanterre ha condannato Landis e l’allenatore Arnie Baker a dodici mesi di prigione e al risarcimento del laboratorio “violato” per una cifra di 75.896€ complessivi. L’arresto è stato sospeso. Alain Quiros, l’hacker, dovrà pagare 4.000€ e scontare sei mesi di prigione.

Il Laboratoire National de Depistage du Dopage, responsabile delle analisi dei ciclisti, è stato colpito da un trojan che ha sottratto 1.742 file. Baker ha commesso l’errore di pubblicare un memoriale sul proprio blog, atto a minare la credibilità del laboratorio: le autorità francesi hanno avviato le indagini. Il doping non basta?

Via | The Register

Floyd Landis, squalificato al Tour de France, condannato per hacking é stato pubblicato su Downloadblog.it  domenica 13 novembre 2011.

travel_468x60.gif

Leave a Reply